Cinquina al Real Dragone

Scritto da Webmaster

greenIl migliore Spilamberto visto fin qui in questa stagione batte senza grossi problemi il Real Dragone, già sconfitto 4 giorni prima in Coppa 4-2, questa volta con una cinquina, per un totale di 9 gol segnati alla squadra appenninica in 2 partite. Un successo mai in discussione, con la gara che si sblocca dopo appena 25 secondi, quando Frezza, su sponda di Barbieri, indovina un destro al volo da cineteca che si infila all'incrocio. Passano pochi minuti e su cross di Casalgrandi un difensore prolunga e Toubba di testa sul secondo palo appoggia in rete. Al 18' siamo già sul 3-0, quando Frezza combina alla grande con Toubba al limite e di prima intenzione piazza un destro a giro che finisce nell'angolino. Il Real Dragone non dà segno di vita, e Barbieri in due occasioni potrebbe aumentare il passivo, mentre Francesconi al termine di una splendida azione personale lascia partire un destro che si va a stampare contro l'incrocio dei pali. Il poker arriva già prima dell'intervallo: fuga di Iardino che pesca con un gran cross Frezza, che al volo anticipa l'uscita del portiere e lo beffa in pallonetto. Nella ripresa lo Spilamberto abbassa il ritmo, ma Toubba e Frezza hanno comunque le palle per la cinquina, che arriva a 5 dalla fine, con la solita punizione perfetta di Barbieri. All'89' il gol della bandiera degli ospiti con Dallari, che trasforma un rigore concesso per un mani in area. Domenica prossima big match sul campo della Maranese, che ieri ha agganciato il Fellegara in testa alla classifica. Forza ragazzi! #forzaspilla

La Juniores sconfitta a San Damaso

Scritto da Webmaster

greenArriva purtroppo un'altra sconfitta per la Juniores, battuta questa volta a San Damaso. Una sconfitta questa volta immeritata per i biancoverdi, che nel primo tempo giocano meglio dei padroni di casa e si rendono pericolosi in diverse occasioni, una su tutte con la traversa colpita da Thomas Monti. Nella ripresa arriva dopo una decina di minuti la doccia fredda quando su corner in mischia arriva la deviazione del numero 11 dei padroni di casa che mette in rete. Lo Spilamberto ci prova, ma subentra la stanchezza e il risultato non cambia più. Sabato prossimo turno di riposo, si riprende sabato 27 ottobre sul campo del Solignano. Forza ragazzi! #forzaspilla

GRAZIE AI NOSTRI SPONSOR 2018/2019

Italpizza Global Carni
Pierlux Illuminazione Airmax
Hobby Garden Farmacia Violi G&D Ferramenta Utensileria
Osteria del 32 Bruzzi Gomme Bper Banca
Battilani Ferri Cerchiari Le Tentazioni
Nuova RGR Pizza Bar Kaos Trattoria la Campagnola
Rossi Carlo Meccanica Pizzeria La Goccia Banca Sella
Tecnofinestra Centro Medico Piumazzo Roli D.
Acetaia Giuseppe Cremonini Birreria Paninoteca Nube Autofficina Amadessi-Galli
King Assistenza Hotel San Pellegrino Tutto x il calcio Modena
S.C.E. Società Costruzioni Edili